La Sclerosi Multipla informazioni, approfondimenti e news dalla ricerca
SOS EMERGENCY Aiutaci a non smettere La Sclerosi Multipla .net

dividers
Users Online: 61 Venerdì, 14 Dicembre 2018 20:28:38
La Sclerosi Multipla informazioni, approfondimenti e news dalla ricerca

Ormoni femminili e Sclerosi Multipla  
Trattamento della Sclerosi Multipla con l’Estriolo

Le pazienti affette da Sclerosi Multipla , che rimangono incinte, vanno incontro ad una significativa riduzione delle recidive.
LEsperimenti effettuati con modelli animali di Sclerosi Multipla hanno mostrato che l’ormone della gravidanza, l’estriolo, può produrre significativi miglioramenti della malattia, mediante uno shift nelle risposte immunitarie.
I Ricercatori dell’University of California Los Angeles (UCLA) hanno sottoposto alcune pazienti affette da Sclerosi Multipla , non in gravidanza, a trattamento con l’Estriolo nel tentativo di ottenere il medesimo il benefico effetto osservato in gravidanza.
Le pazienti con Sclerosi Multipla recidivante-remittente, trattate con l’Estriolo per os (8 mg/die) hanno dimostrato una significativa riduzione delle risposte d’ipersensibilità di tipo ritardato al tetano, dei livelli di interferone gamma nelle cellule mononucleari del sangue periferico e del numero delle lesioni captanti il gadolinio, e dei volumi delle immagini cerebrali alla Risonanza Magnetica.
Quando la somministrazione dell’Estriolo è stata interrotta, il numero delle lesioni captanti è ritornato al valore precedente il trattamento.
Per una ulteriore verifica di questi risultati è stato proposto condurre uno studio clinico di maggiori dimensioni.
La somministrazione di Estriolo potrebbero inoltre produrre benefici anche in altre malattie autoimmuni nelle quali sono stati notati dei miglioramenti durante la gravidanza.

Sicotte NL et al , Ann Neurol 2002 ; 52 : 421-428


Ruolo della prolattina nella riparazione dei danni alla mielina

Uno studio, compiuto da Ricercatori dell’University of Calgary in Canada, ha mostrato in un modello murino che l’ormone prolattina stimola la produzione della mielina, una sostanza grassa che riveste le fibre nervose.
Nella Sclerosi Multipla, il sistema immunitario reagisce contro la mielina, causando alterazioni sensitive e motorie. I topi femmina gravidi presentavano più oligodendrociti, le cellule che producono la mielina, rispetto ai topi femmina non gravidi della stessa età.
Dopo aver lesionato, sperimentalmente, la mielina, i Ricercatori hanno osservato, 2 settimane più tardi, che i topi gravidi avevano prodotto più mielina rispetto ai topi non gravidi.
La somministrazione per via iniettiva, ai topi non gravidi, della prolattina ha favorito la riparazione della mielina danneggiata.
I risultati dello studio hanno evidenziato il ruolo della prolattina nella riparazione dei danni alla mielina.
Durante la gravidanza, la prolattina stimola la produzione di latte.

Fonte: Journal of Neuroscience, 2007
L’uso di contraccettivi orali sembra ridurre il rischio di Sclerosi Multipla

Uno studio, condotto da Ricercatori dell’Harvard School of Public Health, Boston, ha esaminato se gli estrogeni esogeni possono avere un ruolo nello sviluppo della Sclerosi Multipla nelle donne.
Lo studio si è avvalso del General Practice Research Database, che contiene informazioni sembra su 3 milioni di cittadini britannici.
L’analisi di questo database ha permesso di individuare 106 casi di Sclerosi Multipla in donne d’età inferiore ai 50 anni.
Una riduzione del 40% nell’incidenza di Sclerosi Multipla è stata riscontrata nelle donne che hanno fatto uso di contraccettivi orali rispetto a coloro che non li avevano impiegati nei 3 anni precedenti (odds ratio OR: 0,6).
Il rischio di sclerosi multipla è aumentato nei 6 mesi successivi alla gravidanza (OR = 2,9).
Secondo gli Autori, i cambiamenti ormonali che si presentano durante impiego dei contraccettivi orali e nel corso della gravidanza possono essere associati ad una riduzione nel breve periodo del rischio di sclerosi multipla.
Il periodo post-partum , invece, è associato ad un aumento sempre di breve periodo del rischio di Sclerosi Multipla.

Alonso A et al, Arch Neurol 2005; 62: 1362-1365
©2009 - DM | Contact Webmaster





La Sclerosi Multipla informazioni, approfondimenti e news dalla ricerca
News sul sito
Aggiornamento sezione dedicata alla CCSVI (Dic 2016)

Statistica e rappresentazioni grafiche delle correlazioni tra anzianità di malattia, terapie, riacutizzazioni e EDSS

22/05/09 News: Cannabis: Nuovo studio della Fondazione Santa Lucia in collaborazione con l’Università di Teramo

Inserita la possibilità di dare un voto di qualità sui Centri diagnosi e cura per la SM e di inserire dei commenti

Aggiunta la possibilità di inserire commenti sulla propria esperienza con i farmaci